sabato 25 dicembre 2010

Merry Christmas and a Happy New Year from Ohibò Illustrations Team!



Thanks to everybody for your support, appreciations and suggestions!
Have happy Holydays and a wonderful 2011!

venerdì 17 dicembre 2010

Auguri e dolcetti per tutti!

Cominciamo a fare gli auguri con 2 ricette golose per Natale:

Le versioni più grandi le trovate qui e qui sul sito They draw and cook

lunedì 6 dicembre 2010

IF - Prehistoric


For this week theme we have a few sample of regular prehistoric "citizens"!

martedì 16 novembre 2010

giovedì 11 novembre 2010

IF- Afterwards


Last minute sketch for Illustration Friday!
Right now I feel like this boy, looking at the bottle and wondering... how did it happen?

martedì 12 ottobre 2010

Fiera del libro di Francoforte

Dopo tanti Vado-nonVado-ma-se-però... e via dicendo, mi sono decisa ad andare a fare un giro per questa famosissima, importantissima, celebratissima Frankfurter Buchmesse.
La prima cosa che si nota è che è organizzata magistralmente: ben segnalata, ampio parcheggio, navette, niente code all'ingresso ecc. e mentre mi gasavo nel vedere la scansione del bigliettino da visita del gruppo Ohibò per il loro archivio visitatori, non ho fatto caso immediatamente al salasso richiesto per il biglietto d'ingresso. Solo dopo qualche passo ho realizzato che un'altra prerogativa della fiera è l'essere costosissima!
Uno sguardo alla mappa e alla grandezza degli edifici e mi sono resa conto che anche correndo tutto il giorno non l'avrei mai potuta girare tutta, è assolutamente gigantesca!
Comunque, armata di buona volontà, portfolio alla mano, ho iniziato il mio viaggio tra i gironi infernali dell'editoria passando per i mistici (quelli che a sentire la parola "illustratore" gridano "Dio ce ne scampi e liberi!" o "Vade retro Satana!"), i sadici (quelli che ti sfogliano tuuuuutto il portfolio con calma commentando via via "carino", "buffo questo", "oh questo mi piace tanto", poi chiudono, sospirano e con un sorriso candido ti dicono"purtroppo non fai proprio per noi"), i frettolosi (quelli che assolutamente non hanno tempo, troppi impegni, ma uff, dato che ormai sei qui, ovvia giù guardiamo cosa fai e fanno finta di sfogliare il portfolio mentre continuano a chiacchierare con la segretaria minigonnata per poi concludere con un "no, no assolutamente no però mi puoi lasciare un cd?"), i rimbalzisti (quelli che sul sito scrivono di avere l'art director in fiera sempre disponibile anche senza appuntamento e che però in realtà non sarà MAI presente "è appena uscito-strano era qui un attimo fa-l'ha messo sotto un tram-l'hanno rapito gli alieni-è stato morso da una tarantola" e scuse via via sempre più estemporanee), gli indirizzatori (qualunque lingua tu parli faranno finta di non capire e ti consegneranno un foglietto con su scritto l'indirizzo di posta ordinaria-assolutamente non email- per l'invio, a tue spese, di materiale che non ti verrà reso e per il quale probabilmente non riceverai mai nessuna risposta) ed infine i disincentivanti (quelli che fissano un appuntamento per poi non presentarsi - maledetta @$%# tanto a Bologna ti ribecco!).
Tra tutto ciò sono comunque riuscita ad avere qualche colloquio utile, ho trovato qualche contatto (si spera) fruttuoso, ho riempito un carrello di consigli e suggerimenti su come migliorare il mio lavoro e ho la testa strapiena di idee e buoni propositi.
La fiera è davvero immensa e ricca di stimoli e almeno una volta val la pena di visitarla ma devo ammettere che quando ne sono uscita ero un po' a pezzi... così mi sono presa altri 2 giorni a zonzo tra Germania e Francia a ricaricarmi con birra, wurstel e biscottoni.
Adesso tocca rimettersi al lavoro! ( e a dieta... d'ho!)
E questa non c'entra niente ma ho scritto un sacco e uno sketch autunnale ci sta bene =)
Ange

venerdì 1 ottobre 2010

domenica 12 settembre 2010

Illustration Friday: Proverb


New image for Illustration Friday!
This one is based on the italian proverb "chi dorme non piglia pesci" (litterally "someone who sleeps won't get any fish") ... I read somewhere that the english corresponding proverb is "early bird catches the worm" ... is it true?
Anyway... enjoy this new one.

domenica 29 agosto 2010

Last summer days...

Summer's running out... but we still need some rest!!!! So let's sleep a little more...
Our last siesta before we start working again!

martedì 10 agosto 2010

Starry starry night...

Un pensiero per tutti quelli che, come noi, stanotte scruteranno il cielo in cerca della loro buona stella (cadente) =)

giovedì 5 agosto 2010

Some news! - Novità!




Here the first image of the new project we're working on!
It was also the right time for an update of our web site.
Have a look at our new images: http://www.ohiboillustrations.com/

Thanks to you all, for following us!


Qui la prima immagine del nuovo progetto a cui stiamo lavorando!
Era anche il momento giusto per aggiornare il nostro sito.
Date un'occhiata alle nostre immagini: http://www.ohiboillustrations.com/

Grazie a tutti per il vostro supporto!

martedì 20 luglio 2010

Scarpetta d'oro 2010

Menzione d'onore al concorso Scarpetta d'Oro 2010
tema "Scarpe, amore e...."
Non ho vinto ma è comunque una bella cosa!

lunedì 19 luglio 2010

Faroe Island

Dopo oltre un mese di assenteismo torno ad aggiornare un po' il blog pure io: a fine giugno ho abbandonato la povera Laura con 2 consegne ancora da smaltire e sono andata a godermi 10 giorni di relax col mio ragazzo Marco, ora mi sembra giusto pubblicare sketch e foto di viaggio per completare la tortura =)
Per paura che il maledetto vulcano islandese ci rovinasse i piani, siamo andati fino a Londra in treno e da lì abbiamo preso l'aereo per la nostra meta: le isole Faroer. Un posto sperduto nel nord Europa, dove la natura è pressochè incontaminata.
Dopo qualche disguido con l'autonoleggio e un signore, che non si sa bene chi fosse, incaricato di accompagnarci al nostro alloggio ci siamo sistemati in una splendida casina di legno proprio sul mare.









Sulla sinistra c'è il paese di Bour, nel cerchio rosso la casetta, raggiungibile solo a piedi poichè non c'è nessuna strada che attraversa i campi. E anche l'erba non viene falciata se non dalle centinaia di percore libere di pascolare ovunque, ma proprio dappertutto, persino lungo le strade.
Con un'agnellino nero avevo anche fatto amicizia.... ma chissà perchè Marco non me l'ha lasciato rapire!















Il sole in questo periodo del'anno non tramonta mai del tutto, cosa che mi esaltava tantissimo mentre Marco faticava ad abituarsi.
Appena arrivati eravamo stanchi e non era l'ora di mettersi a perlustrare l'isola per cui mi sono sfogata facendo foto dell'interno della casa e qualche sketch del panorama.

Nei giorni seguenti abbiamo girato in auto per le isole collegate fra loro attraverso tunnel sottomarini. Le strade sono un po' diverrse dalle nostre: oltre alle pecore in sosta talvolta proprio in mezzo all'asfalto, spesso le strade sono ad unica corsia con un sacco di piazzole per consentire lo scambio delle auto. Stesso principio per le gallerie dell'isola di Kalsoy senza luci nè ventilatori caratteristiche ma un po' claustrofobiche.
Noi non avevamo assolutamente fretta e andavamo comunque piano per goderci il panorama
e fermandoci quasi in ogni piazzola a fare foto... alla fine ne avevamo scattate oltre 300.... non le posterò tutte... ma qualcuna sì!















In tutti i paesi le case sono di legno, colorate e con l'erba sui tetti, persino la cuccia per il cane è fatta allo stesso modo. Non so bene a cosa serva ma mi piace tantissimo =)
E anche loro ci tengono molto: dove l'erba inizia ad ingiallire ci sono le zolle fresche pronte per il ricambio.




Persino il palazzo del Parlamento è coperto d'erba


















Qua e là c'è qualcuno che prova ad appendere il pesce ad essiccare, mi chiedo come riescano a farlo asciugare visto il clima umidissimo e piuttosto freddo...
Fatta eccezione per un supermercato, non sempre presente, non ci sono negozi o locali. Solo a Torshavn, la capitale se ne trova qualcuno. In generale l'intervento dell'uomo è poco presente e quasi sempre con costruzioni in legno basse e ben integrate con il paesaggio.



Gli utlimi giorni li abbiamo dedicati alle escursioni via mare e ho avuto modo di riscoprire come il traghetto non faccia proprio per me...
sarà stato il mare agitato (nemmeno troppo) ma la sensazione era come di domare un cavallo imbizzarrito che cercava di disarcionarmi!
Il tragitto più faticoso è stato quello per arrivare a Mikines nota come isola delle pulcinelle di mare e devo ammettere che ne valeva la pena! L'isola è un paradiso per uccelli equamente suddivisa fra gabbiani e pulcinelle: le scogliere sono stracariche di nidi di gabbiani strillanti










Mentre l'entroterra è pieno di Pulcinelle, in volo, a riposo, nelle tane che si scavano sottoterra. Uscire dal "sentiero" era rischioso perchè il terreno è reso fragile dalle centinaia di buchi scavati dagli uccelli. Abbiamo provato in tutti i modi, ma non c'è stato verso di fare una foto decente ad una pulcinella: le vanitosone si mettevano in posa solo davanti a obiettivi degni di nota snobbando la nostra fotocamerina da viaggio.










Tra tutti questi pennuti sono riuscita ad avvistare anche una foca solitaria a mollo in mezzo a una selva di pulcinelle frenetiche, sembrava una turista pure lei.



giovedì 15 luglio 2010

Dreaming Holydays....


Only dreaming... sigh!

Il Solleone ci uccide... e la siesta si protrae ben oltre l'orario consentito.....
è l'ora delle vacanze... ma noi invece saremo ancora qui a lavorare...
per essere agguerrite mentre gli altri cedono alle alte temperature!!!

martedì 15 giugno 2010

Illustration Friday for the Ripple blog project

This week Illustration Friday has joined forces with http://ripplesketches.blogspot.com. Illustrators around the world are donating their images inspired by the environmental catastrophe caused by the oil spill in the Gulf of Mexico.
These will be made available for a small donation of $10.00 to either The Institute for Marine Mammal Studies or The International Bird Rescue Research Center.
We are so impressed with Kelly Light's generosity and of all the people who has contributed by sending and buying cards: she's raised over $1,500!
Here are our entries:

venerdì 11 giugno 2010

Ailoviù


Oooooh! Bisogna aggiornare un po' il blog, via!

L'ispirazione per questo scketch è nata da un ragazzo/attore/amico di un amico... mi ha chiesto di disegnare per lui la triste storia d'amore di un ragazzo che cerca di far capire disperatamente all'oggetto dei suoi sogni che lui per lei farebbe di tutto, ma lei, per qualche ragione, non riesce ad accorgersi di lui...
Il risultato forse è scontato e un po' brutale... ma mentre disegnavo mi sono chiesta dove stava il vero problema. Poi ho capito: ma tu... sei PROPRIO sicuro che quest'amore glielo stai comunicando nel modo giusto?
E con questa "perla" di quasi metà giugno, mi dileguo! =P

lunedì 31 maggio 2010



...yes, maybe we're not in the right season....
but who never dreamt of sliding down a slope like this?


lunedì 17 maggio 2010

Going on diet

As it happens every single monday today i'm going on diet!
So i started this morning with my diet EQUIPMENT: an healty breakfast based on milk and cereals, about half an hour gym, hot shower, massage with several different body lotions and then... well after being so good i deserve something special! For example a giant piece of cake...
Ange =)



venerdì 14 maggio 2010

IF Fearless


Last minute sketch for Illustration Friday

Who is afraid of the ghost?

mercoledì 12 maggio 2010

video




Animazioncina a tempo perso.... riflettendo sui voli presi e su quelli persi... sulle cose fatte e mai andate in porto... sui progetti pronti al decollo, ancora lì a fremere...
Chissà se il vulcano rompe anche agli alieni??? In tal caso, sarebbe un bel guaio se continuasse a eruttare fino al 2012, come farebbero a conquistare il mondo?

martedì 20 aprile 2010

"Eyjafjallajökull"



Maledetto sia il vulcano islandese.... che ci ha impedito di partecipare alla London Book Fair!!! Ma dico io, che gli costava aspettare un paio di mesi in più? In fondo ha aspettato più di un secolo.... procurandoci un notevole dispendio di soldi, fatica e nervi a vuoto!
Grrrrrrrrr.......
Sfoghiamoci con un po' di pennellate violente và, che è meglio!
... sigh!!!

domenica 28 marzo 2010

Comin' back home

Ed eccoci di nuovo qui, a riprendere fiato e tirare le somme...
Nel complesso questi 4 giorni sono stati faticosi e stimolanti, i colloqui fatti sono stati piuttosto positivi, in alcuni casi ci è stato chiesto di lasciare del materiale, in altri di ricontattare tramite email o posta, mentre altri ancora li rivedremo a Londra il mese prossimo.

Eh si perchè abbiamo proprio deciso di fare le cose in grande e così adesso, dopo un finesettimana di relax, ci aspettano circa 3 settimane di lavoro intenso per sviluppare e dare maggior risalto nel nostro portfolio ai lavori maggiormente apprezzati a Bologna